• News

    Europa League 2015/2016, gruppo I: le trasferte della Fiorentina

    fiorentina guida trasferte europa league


    Ricominciata la stagione calcistica 2015/2016, ripartono anche le coppe europee. Cinque Club di Serie A impegnati nei gironi di Champions League (Juventus e Roma) ed Europa League (NapoliLazio e Fiorentina): per ognuna una breve guida per scoprire gli stadi e le città che ospiteranno le trasferte di squadre e tifosi italiani.

    Estádio do Restelo, Belenenses-Fiorentina, 1 ottobre 2015.



    belenenses fiorentina info trasferta
    La prima trasferta europea della Viola, in questa stagione, sarà a Lisbona, sul campo del Belenenses. Per certi versi uno Stadio Franchi in miniatura, l'Estádio do Restelo è parte integrante della comunità, situato nel pieno del quartiere di Belém. Inaugurato nel 1956, poteva ospitare circa 44.000 spettatori, ridotti agli attuali 20.000 dopo gli ammodernamenti e l'installazione dei posti a sedere. Di forma ovale, con una copertura a ferro di cavallo (che lascia "all'aperto" la curva sud, più piccola rispetto al resto dello stadio), è apprezzabile soprattutto esternamente nella scelta architettonica della struttura principale: il blocco della gradinata, in cemento armato, termina in una copertura a sbalzo autoportante in linea con i dettami dell'architettura del secondo dopoguerra che avevano trovato i primi esempi fondanti proprio nella penisola Iberica.


    belenenses fiorentina estadio do restelo
    ph Patrick Hendriksen



    Per raggiungere l'impianto la via più diretta è con il tram 15E, da Plaça Figueira oppure da Plaça Comércio, in direzione Algés, fermata Belém-Jeronimos.

    Matteo Maggio, sul blog "Alla faccia del calcio", ha scritto un breve resoconto dell'Estádio do Restelo da un suo recente viaggio a Lisbona. Potete leggerlo qui.


    belenenses fiorentina estadio do restelo


    *

    Municipal Stadium Poznan, Lech-Fiorentina, 5 novembre 2015.


    poznan fiorentina trasferta
    Casa del Lech Poznan dal 1980, lo Stadion Miejski è datato 1968 ma la versione che "visiteranno" i tifosi della Fiorentina è, in realtà, il risultato della ristrutturazione totale iniziata nel 2003 e terminata nel 2010, in vista di EURO2012. Originariamente la struttura dell'impianto era piuttosto semplice, una forma a U con gradinate ricavate dal pendio del terreno e una caratteristica peculiare: i quattro pennoni dei riflettori, installati nel 1986, alti 56 metri e visibili praticamente da ogni punto della città. Oggi, invece, dopo una ricostruzione completa dell'impianto, lo stadio è più assimilabile a un'arena contemporanea dall'aspetto simile a un guscio. Le quattro gradinate sono di dimensioni e capienza diverse e la copertura, in membrana semi-trasparente, segue il profilo di conseguenza: uno dei pannelli è mobile, per permettere l'ingresso della luce naturale lateralmente, in corrispondenza della tribuna II.


    poznan fiorentina trasferta


    Situato nella zona sud-ovest della città, lo stadio è raggiungibile con i mezzi pubblici: dalla stazione ferroviaria principale il collegamento è fornito dai tram 6 e 13, in direzione Węgorka, fermata Stadion Miejski.


    poznan fiorentina trasferta



    *

    St. Jakob-Park, Basilea-Fiorentina, 26 novembre 2015.

    basilea fiorentina trasferta


    Ultima trasferta del girone, la più vicina in termini geografici: Basilea, Svizzera. L'impianto sorge sulle ceneri del vecchio stadio, omonimo, ed è stato inaugurato nel 2001. Per dimensioni e conformazione è un perfetto impianto per il calcio, con i suoi 38.000 posti (ampliati a 42.000 solo in occasione degli Europei 2008) e una tribuna principale a tre livelli - mentre il resto dello stadio si sviluppa su due. Proprio la tribuna, esternamente, risulta essere uno degli elementi visivi principali dell'edificio, staccandosi in altezza rispetto al resto dello stadio creando un insolito profilo sfalsato. Il progetto di Herzog & De Meuron ha poi privilegiato le proporzioni tra gli elementi e una facciata esterna dal taglio più "urbano", impreziosita da effetti di luce e colorazioni in notturna (una scelta che verrà poi implementata nell'Allianz Arena di Monaco).


    basilea fiorentina st jakob park trasferta


    Il St. Jakob-Park si trova nella zona sud-est della città e per raggiungerlo, dal centro, si possono utilizzare il tram 14 e l'autobus 37. In alternativa, a poca distanza dallo stadio c'è la stazione ferroviaria dedicata ("St. Jakob") raggiungibile dalla stazione centrale di Basilea con un breve viaggio in treno di meno di 10 minuti.

    +
    gli altri capitoli della guida:
    • Champions League, gruppo D, Juventus, link
    • Champions League, gruppo E, Roma, link
    • Europa League, gruppo D, Napoli, link
    • Europa League, gruppo G, Lazio, link

    basilea fiorentina st jakob park trasferta



    *
    Condividi questo articolo sui social usando i bottoni laterali, iscriviti al blog per ricevere ogni aggiornamento e commenta con le tue opinioni, critiche o consigli. Per scrivermi via email o seguirmi sui profili social, fare riferimento alla pagina "Contatti".

    Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Proud Partner of








    Scarica l'app mobile e registra la tua presenza in uno stadio, ogni volta che vai a vedere una partita.
    Clicca qui per leggere la recensione.

    Attualità