• News

    Europa, media spettatori e load factor nei maggiori campionati a fine 2015

    media spettatori campionati europa 2015


    Il calcio europeo sta girando attorno alla boa delle feste di fine anno e tutti i più importanti campionati del vecchio continente sono arrivati a (circa) metà stagione. Tra chi si ferma per una sosta lunga (Germania) o breve (Francia e Italia) e chi invece continua a giocare (Inghilterra e Spagna), si è accumulato per ogni Club un buon numero di partite casalinghe, tale da permettere un aggiornamento dei dati di media spettatori e load factor - dopo il monitoraggio precedente, di metà ottobre.

    clicca qui per: Serie A 2015/2016, media spettatori e load factor a stagione conclusa

    clicca qui per: Stagione 2015/2016: media spettatori e load factor negli stadi europei a stagione conclusa

    Qui di seguito, quindi, le tabelle con i valori aggiornati, in una graduatoria ordinata per indice di riempimento, dei quattro campionati europei più importanti: Bundesliga, Liga, Ligue 1 e Premier League. I nuovi dati ci permettono i primi paragoni concreti sia a livello locale, sia con la Serie A (a cui ho dedicato un articolo specifico nei giorni scorsi, qui).

    Iniziamo dalla Germania, con la Bundesliga che si ferma per un mese come da abitudine. All'arrivo del Natale sono stati giocati 17 turni e ogni Club ha messo insieme otto o nove partite casalinghe, a seconda del calendario in programma. Come già visto in ottobre, con il primo rilevamento dati, il campionato tedesco è il migliore nel rapporto affluenza/riempimento, soprattutto considerando che gli impianti sono mediamente di capienza elevata (solo due stadi sotto i 20mila posti, otto impianti fra i 30 e i 50mila e altrettanti dai 50k in su). Escludendo, quindi, i due stadi più piccoli - casa delle due neopromosse Ingolstadt e Darmstadt - si ottiene una capienza media di 50mila posti per i restanti 16 stadi del torneo, a cui va messo in parallelo un indice di riempimento compreso fra l'84% e il 100% (con l'eccezione dell'Hertha Berlino, fanalino di coda con il 65% di load factor dell'Olympiastadion).

    Sono numeri eccezionali - considerato che il dato dell'Hertha, in questo caso il peggiore della graduatoria, è comunque ottimo se paragonato alla Serie A dove, a parità di capienza dello stadio, solo Napoli e Inter si avvicinano per percentuali, in una stagione che le vede in una situazione di risultati e seguito particolarmente positiva.


    media spettatori bundesliga 2015
    clicca sull'immagine per ingrandirla


    *
    Passiamo in Francia, dove la Ligue 1 è l'unico campionato europeo - tra quelli analizzati - ad avere una situazione piuttosto "compatta" in quanto a stadi e capienza: a parte due estremi (Ajaccio, 4.229, e Marsiglia, 67.354), gli altri diciotto impianti sono racchiusi tra 16mila e 49mila posti, da cui risulta una capienza media di 30mila spettatori. Una situazione interessante, soprattutto perché assimilabile all'Italia e a quella scuola di pensiero secondo cui sarebbero meglio stadi piccoli ma "sicuri" di essere riempiti.

    In realtà il campionato francese ci conferma che l'equazione non è scontata, e lo sviluppo degli indici di riempimento è molto vicino a quello della Serie A. Si va dal 98% del PSG al 39% del Montpellier, con una situazione molto fluida nel mezzo che passa anche per le medie relativamente basse di squadre (e tifoserie) di valore: Nantes e OM al 65%, Bordeaux 60%, Nizza 52%. E parliamo anche di stadi nuovi e di ultima generazione - tra cui quelli che ospiteranno EURO2016 la prossima estate - a riprova del fatto che l'aumento dell'affluenza di pubblico, nel calcio attuale, non è il prodotto scontato di singole azioni (costruire uno stadio nuovo, sottostimare la capienza ideale) ma va favorito con modifiche più ampie e ragionate dell'intero sistema locale (prezzo dei biglietti, organizzazione e regolamentazione dell'evento, miglioramento della cultura sportiva del tifoso).

    media spettatori riempimento ligue 1 2015
    clicca sull'immagine per ingrandirla


    *
    clicca qui per: Serie A 2015/2016, media spettatori e load factor a stagione conclusa

    clicca qui per: Stagione 2015/2016: media spettatori e laod factor negli stadi europei a stagione conclusa

    La Premier League è l'altro campionato europeo che si conferma ad altissimi livelli di affluenza e riempimento stadi - e non è una novità. Stupisce, per certi aspetti, la costanza nel macinare certi numeri, anche nel corso degli anni, a fronte di destini per certi Club anche molto altalenanti. Arsenal e Manchester United continuano a guidare una classifica dove 18 squadre su 20 fanno registrare più del 90% di riempimento stadi a ogni partita, mentre, più in generale, non ci sono variazioni particolari nei numeri rispetto alla rilevazione dello scorso ottobre, almeno nelle prime posizioni.

    Guadagnano qualche punto percentuale il Watford (+1,5%, con un campionato sempre più da squadra-rivelazione) e il WBA, mentre l'unico parallelo con le nostre latitudini - soprattutto nelle cause - arriva da Aston Villa e Sunderland, in calo a causa dei pessimi risultati ottenuti quest'anno, e non solo.


    media spettatori load factor premier league
    clicca sull'immagine per ingrandirla


    *
    Arriviamo, infine, in Spagna, con la Liga che ha chiuso il 2015 nel turno di campionato giocato il 30 e 31 dicembre. 10 squadre su 20 si confermano con il 70% o più di indice load factor/riempimento stadi e, più in generale, le variazioni rispetto a inizio stagione sono di pochi punti percentuali. Svetta la neopromossa Eibar, insieme a Real e Atletico Madrid, mentre il calo più vistoso lo registrano Gijon (-6%) ed Espanyol (-4%). Potrebbe sorprendere l'ottavo posto del Barcellona, che viaggia al 75% costante di load factor - ma è un dato eccellente, visto che riempire uno stadio da 99mila posti non è uno scherzo!

    Va sottolineato come il massimo campionato spagnolo, quest'anno, raccolga ben 10 stadi fra i 20 e i 40mila posti e altri sette dai 45mila in su. Un quadro esattamente identico alla situazione della Serie A italiana, con la possibilità di paragoni più utili rispetto allo sguardo spesso troppo esclusivo sul Nord Europa.


    media spettatori liga 2015
    clicca sull'immagine per ingrandirla


    *
    Condividi questo articolo sui social usando i bottoni laterali, iscriviti al blog per ricevere ogni aggiornamento e commenta con le tue opinioni, critiche o consigli. Per scrivermi via email o seguirmi sui profili social, fare riferimento alla pagina "Contatti".

    Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il nome dell'autore e del blog, e il link all’articolo originale.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Proud Partner of








    Scarica l'app mobile e registra la tua presenza in uno stadio, ogni volta che vai a vedere una partita.
    Clicca qui per leggere la recensione.

    Support

    Sostieni con una donazione la raccolta fondi da investire nello sviluppo dello stadio Benito Stirpe di Frosinone, a beneficio della squadra, dei tifosi e della comunità.

    Instagram

    Attualità