• News

    Stagione 2015/2016: media spettatori e load factor negli stadi europei a stagione conclusa

    media spettatori campionati europei


    Con gli Europei 2016 quasi alle porte, la stagione dei campionati nazionali, a una settimana dalla conclusione, pare già un lontano ricordo. Abbiamo, però, ancora tempo per ricapitolare tutti i dati relativi all'affluenza spettatori per quel che riguarda le quattro leghe più importanti del continente: Bundesliga, Liga, Premier League e Ligue 1.

    -> clicca qui per i dati spettatori della stagione 2016/2017

    Come già visto per la Serie A (qui), vediamo le tabelle definitive con media spettatori e indice di riempimento stadi per ogni campionato, andando a scoprire sorprese o conferme nel modo di vivere gli stadi da parte dei tifosi europei.

    Iniziamo dalla Germania (unico campionato dei quattro considerati a giocare 34 turni, quindi 17 in casa per ogni squadra). In Bundesliga dominano Bayern Monaco e Borussia Dortmund: i bavaresi sfiorano il 100% reale di riempimento stadio, mentre per i gialloneri il 99,8% di load factor è ancor più impressionante, considerando che la capienza del Westfalenstadion è di 81.359 posti (superiore anche alla stessa Allianz Arena). In generale, come già visto nel rilevamento dati alla pausa natalizia, tutte le squadre tedesche superano l'84% di riempimento stadi, con la sola eccezione dell'Hertha Berlino, condannato da un impianto (l'Olympiastadion), seppur dal grande fascino, troppo sovradimensionato rispetto alle sue esigenze. Il Club della capitale, in ogni caso, migliora del 3% rispetto al dato di metà stagione, pur sempre un segno positivo a registro.

    clicca qui per: Serie A 2015/2016, media spettatori e load factor a stagione conclusa

    In Francia, alla vigilia dei campionati europei, il PSG si mette alle spalle tutti gli avversari, proprio come avvenuto in campionato. I parigini primeggiano in graduatoria con un bel 96% di load factor, trainato dai risultati sempre positivi della squadra. Seguono a ruota Ajaccio, Caen e Guingamp, mentre in generale ben 17 squadre sono sopra al 60% di riempimento stadi (di cui nove Club sopra al 70%). Da segnalare il caso dell'Olympique Lione, che ha cambiato stadio a metà anno: girone d'andata giocato allo storico Stade Gerland e 77% di indice riempimento, migliorato ulteriormente nella seconda parte di campionato, con il debutto del nuovo Grand Stade, e load factor salito all'81% (con una capienza di 18.000 posti in più). Funziona la scommessa-stadio per il Lione, quindi, come già notato anche per l'Udinese nel caso parallelo all'interno dei nostri confini.

    media spettatori affluenza stadi bundesliga

    media spettatori affluenza stadi ligue 1 francia
    clicca sulle immagini per ingrandirle

    Passiamo in Spagna, dove la coppia di testa è un po' atipica: da una parte il Real Madrid e il Santiago Bérnabeu, dall'altra il piccolo Eibar con lo Stadio Municipale di Ipurua. Entrambi i Club si assestano sull'83% di presenze, in un campionato che vede comunque più di metà delle squadre sopra al 70% di indice riempimento stadi. Le eccezioni negative sono l'Espanyol e il Getafe, mentre Las Palmas e Granada registrano un netto aumento di spettatori nella seconda metà di stagione (+8% per entrambe rispetto al monitoraggio della pausa natalizia).

    clicca qui per: Serie A 2015/2016, media spettatori e load factor a stagione conclusa

    In Premier League, infine, dove le sorprese (a differenza di quanto successo in campionato) non ci sono. I Club inglesi, nonostante tante polemiche sul prezzo dei biglietti, confermano un rapporto presenze/capienza stadio superiore al 90%, con l'eccezione dell'Aston Villa, quest'anno alle prese con una stagione disastrosa - culminata con la retrocessione - e un load factor sceso al 79% (che in Italia sarebbe da secondo posto dietro alla Juve).

    media spettatori affluenza stadi spagna



    media spettatori affluenza stadi premier league
    clicca sulle immagini per ingrandirle

    -> clicca qui per i dati spettatori della stagione 2016/2017

    *
    Condividi questo articolo sui social usando i bottoni laterali, iscriviti al blog per ricevere ogni aggiornamento e commenta con le tue opinioni, critiche o consigli. Per scrivermi via email o seguirmi sui profili social, fare riferimento alla pagina "Contatti".

    Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il nome dell'autore e del blog, e il link all’articolo originale.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Proud Partner of








    Scarica l'app mobile e registra la tua presenza in uno stadio, ogni volta che vai a vedere una partita.
    Clicca qui per leggere la recensione.

    Attualità