Storia e Architettura degli Stadi di Calcio

  • News

    Russia 2018: guida agli stadi dei Mondiali

    guida stadi mondiali russia 2018

    Guida completa agli stadi del Campionato del Mondo di calcio di Russia 2018

    I Mondiali di calcio sbarcano in Russia. La 21esima edizione del torneo iridato è in programma dal 14 giugno al 15 luglio 2018 in quella che è la nazione più estesa al mondo, con i suoi oltre 17 milioni di km² di superficie.

    La Guida - Indice
    • Ekaterinburg, Kaliningrad, Kazan → link
    • Mosca (Luzhniki e Spartak) e Nizhny Novgorod → link
    • Rostov, Samara, San Pietroburgo → link
    • Saransk, Sochi, Volgograd → link
    • Il calendario completo delle partite del Mondiale → link
    • Luoghi e architetture visti nella cerimonia inaugurale → link
    • I colori degli stadi di Russia 2018 (prossimamente)

    Il Campionato del Mondo viene ospitato per la prima volta nella storia dalla Russia che, peraltro, si trova di fronte a un esordio assoluto, non avendo mai organizzato nemmeno l'Europeo. Inoltre, i Mondiali ritornano in Europa dopo 12 anni: tanto è passato dall'edizione 2006, organizzata dalla Germania (vittoria dell'Italia), con in mezzo il Mondiale in Sudafrica 2010 (vinto dalla Spagna) e quello di Brasile 2014 (vinto dalla Germania).

    Sono 32 le squadre ai nastri di partenza, di cui 20 già presenti quattro anni fa e soltanto 2 Nazionali al debutto assoluto (Panama e Islanda).

    Il cammino verso Mosca

    Il Mondiale 2018 si disputa in 12 stadi, distribuiti in 11 città della Russia - solo la capitale, Mosca, si presenta con due impianti (Spartak Stadium e Luzhniki). Il torneo si aprirà e si chiuderà allo storico, e rinnovato, Luzhniki di Mosca: la partita inaugurale è in programma giovedì 14 giugno  (Russia-Arabia Saudita); la finale si giocherà domenica 15 luglio.

    Gli stadi, in ordine alfabetico per città:
    (nuovo) è inteso solo per gli stadi costruiti in occasione del Mondiale 2018
    • Ekaterinburg Arena, Ekaterinburg (ristrutturato)
    • Kaliningrad Stadium, Kaliningrad (nuovo)
    • Kazan Arena, Kazan
    • Luzhniki, Mosca (ristrutturato)
    • Spartak Stadium, Mosca
    • Nizhny Novgorod Stadium, Nizhny Novgorod (nuovo)
    • Rostov Arena, Rostov-sul-Don (nuovo)
    • Cosmos Arena, Samara (nuovo)
    • Krestovskiy Stadium, San Pietroburgo (nuovo)
    • Mordovia Arena, Saransk (nuovo)
    • Fisht Stadium, Sochi
    • Volgograd Arena, Volgograd (nuovo)

    Il calendario completo delle partite del Mondiale  link
    I colori degli stadi di Russia 2018 (prossimamente)

    Schede di approfondimento - clicca sui banner qui sotto per leggere gli approfondimenti sugli stadi di Russia 2018


    guida stadi mondiali russia 2018

    guida stadi mondiali russia 2018

    guida stadi mondiali russia 2018

    guida stadi mondiali russia 2018


    grafiche stadi designed by Vexels


    guida stadi mondiali russia 2018 mascotte
    La mascotte dei Mondiali, il lupo Zabivaka


    *
    Sempre più persone apprezzano Archistadia e i suoi contenuti. La lettura di questo sito web sarà sempre gratuita e accessibile a tutti ma Archistadia ha dei costi. Dietro ogni articolo c'è un importante impegno di tempo, lavoro e dedizione.
    Se vuoi che Archistadia continui a essere un sito di approfondimento di qualità aperto a tutti, contribuisci con una donazione. Qualunque sia il tuo contributo, aiuterai questo progetto a continuare e a migliorare costantemente. Grazie!

    Sostieni Archistadia

    Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il nome dell'autore e del blog, e il link all’articolo originale.

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Social

    Proud Partner of

    Scarica l'app mobile e registra la tua presenza in uno stadio, ogni volta che vai a vedere una partita.
    Clicca qui per leggere la recensione.