Storia e Architettura degli Stadi

  • News

    Tecnologia da primato mondiale nel nuovo stadio del Tottenham

    tecnologia illuminazione erba stadio tottenham
    Il sistema di illuminazione per la crescita dell'erba del campo da gioco è unico e rivoluzionario

    Il percorso verso l'inaugurazione del nuovo stadio del Tottenham, nonostante i ritardi, si aggiunge di un altro tassello importante: un sistema d'illuminazione per la crescita dell'erba del campo da gioco, che sfrutta una tecnologia mai utilizzata finora a livello mondiale.

    Negli ultimi quindici anni, nella maggioranza degli stadi di calcio a livello professionistico, si è diffusa la tecnologia dei "tralicci illuminanti": permettono un flusso di luce specifica (applicato al processo di fotosintesi) sui campi da gioco e garantiscono una crescita continua e uniforme dell'erba, a prescindere dalle condizioni meteo. I rastrelli vengono solitamente spostati a gruppi, lungo il terreno di gioco, con tempistiche previste a calcolate in precedenza, e lo spostamento avviene manualmente su ruote.

    Il sistema di cui si è dotato il Tottenham è, invece, un nuovo salto in avanti nella tecnologia integrata con il nuovo stadio.

    tecnologia illuminazione erba stadio tottenham


    Il club londinese ha lavorato in partnership con la società olandese SGL - specializzata in questa tecnologia di illuminazione dell'erba da gioco -, con SCX (azienda di Sheffield, specializzata in sistemi di movimento idraulico, v. tetto mobile Wimbledon) e Hewitt Sportsturf (azienda inglese dedicata alla produzione e manutenzione dei campi da gioco in erba naturale). I tecnici hanno progettato un sistema automatizzato, custodito sotto la gradinata Nord (dietro una delle porte del campo), che viene issato con un sistema idraulico e fatto scorrere sul terreno di gioco lungo le rotaie laterali al campo. Questa soluzione non esclude il lavoro dei giardinieri ma permette di evitare l'inutile calpestìo dell'erba durante le operazioni manuali di spostamento.

    All'interno dei tralicci c'è un sistema integrato di irrigazione e un sistema di analisi dello stato e delle condizioni dell'erba 24 ore su 24, 7 giorni su 7, gestito dalla SGL. L'intera struttura tecnologica pesa 120 tonnellate e dispone di 864 lampade illuminanti - che coprono una superficie complessiva di 7.500 m².

    Il nuovo stadio del Tottenham prevede già un'altra soluzione senza precedenti, con il campo da gioco retrattile ed estraibile "diviso in settori".

    *
    foto di copertina, Tottenham Hotspur FC

    tecnologia illuminazione erba stadio tottenham
    Il dettaglio delle rotaie laterali (a sinistra) sulle quali scorrono i tralicci, ph Tottenham Hotspur

    *
    Ti è piaciuto questo articolo?
    Sempre più persone apprezzano Archistadia e i suoi contenuti. La lettura di questo sito web sarà sempre gratuita e accessibile a tutti ma Archistadia ha dei costi. Dietro ogni articolo c'è un importante impegno di tempo, lavoro e dedizione.
    Se vuoi che Archistadia continui a essere un sito di approfondimento di qualità aperto a tutti, contribuisci con una donazione. Basta anche 1 €, qualunque sia il tuo contributo aiuterai questo progetto a continuare e a migliorare costantemente. Grazie!


    Sostieni Archistadia

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Nessun commento:

    Posta un commento

    Social

    Proud Partner of

    Scarica l'app mobile e registra la tua presenza in uno stadio, ogni volta che vai a vedere una partita.
    Clicca qui per leggere la recensione.