Storia e Architettura degli Stadi

  • News

    Chi Sono

    Archistadia è il primo sito web italiano interamente dedicato al binomio stadi di calcio/architettura. Si basa sull'idea centrale dell'approfondimento e si articola su tre tematiche principali: storia, architettura, attualità.

    Gli stadi di calcio trattati e presentati tra le pagine del sito vengono analizzati da molteplici punti di vista, principalmente tecnici (dettagli progettuali e visivi) e storico-sociali.

    Fondato nel febbraio 2015, è diventato uno dei siti web italiani più autorevoli sull'argomento. Attualmente resta l'unico con una tale grado di approfondimento, e conta oltre 160 stadi analizzati e presentati finora.





    Sezioni di Archistadia
    Il sito è articolato in sezioni, raggiungibili anche dai menu in evidenza:
    • Stadi e Architettura, qui trovate tutti gli articoli di approfondimento sui singoli stadi;
    • Guide, l'indice completo di tutte le guide di presentazione dei tornei più importanti, che preparo e pubblico qui sul sito;
    • Tribuna d'Onore, con l'elenco dei blog o siti web che consiglio, a tema stadi/calcio/sport;
    • Tribuna Stampa, l'elenco delle collaborazioni esterne e degli articoli che citano Archistadia;
    • Il Dizionario di Archistadia, con le definizioni tecniche e le spiegazioni più importanti su regolamenti e aspetti inerenti gli stadi.

    In occasione dei maggiori tornei internazionali, gli stadi ospitanti le manifestazioni saranno presentati in una guida completa e specifica redatta per l'occasione (v. sezione Guide).

    Per qualunque altro articolo è possibile utilizzare la casella "Cerca" o l'elenco dalla barra laterale del sito.

    Per l'utilizzo di testi o foto presenti sul blog, e di proprietà dell'autore, leggi il 'Disclaimer' o contattami direttamente qui.


    Chi sono?
    Sono Antonio Cunazza, torinese, classe 1983, appassionato di calcio e da sempre intrigato dall'impatto che questo sport ha a livello storico e sociale.

    Fotografo figlio d'arte, sono laureato in Storia dell'Architettura e Restauro (con due tesi di laurea sugli stadi di calcio, v. qui) e ho frequentato una Scuola di Giornalismo a Torino.

    Cresciuto con il mito del vecchio Wembley e del Maracanã, sono affascinato da ciò che uno stadio può significare per i suoi tifosi e, soprattutto, di cosa possa rappresentare per la città stessa in cui si trova. Considero lo stadio di calcio come un simbolo architettonico della nostra epoca.

    Collaboro con il portale Calcio e Finanza e mi trovate regolarmente anche su Juventibus, per presentare gli stadi delle trasferte europee della Juventus.

    Per un breve elenco delle altre collaborazioni, v. qui

    Per proposte di collaborazione, invio comunicati stampa o richieste di informazioni, scrivetemi all'indirizzo email antonio.cunazza[at]gmail.com 



    Ogni stadio racconta qualcosa, non è solo un posto dove si gioca una partita


     per vedere alcuni dei miei lavori fotografici, visita la pagina Portfolio

    lansdowne road dublino
    Lansdowne Road, 2003

    2 commenti:

    1. sentiti complimenti, sito interessante e ben gestito.
      seguo con entusiasmo i tuoi articoli, essendo io studente di architettura al politecnico di Milano e appassionato di calcio e stadi.
      continua cosi.

      RispondiElimina
      Risposte
      1. Grazie mille per le tue belle parole, mi fanno davvero piacere!

        Elimina

    Social

    Proud Partner of

    Scarica l'app mobile e registra la tua presenza in uno stadio, ogni volta che vai a vedere una partita.
    Clicca qui per leggere la recensione.